Grazie a questa intesa si può diventare prosumer usufruendo del Superbonus, anche senza alcun esborso economico

Superbonus 110 e cessione del credito
La soluzione di Evolvere per l’efficienza domestica

Il fotovoltaico conviene sempre di più, grazie a svariati incentivi fiscali e benefici economici, tra i quali spicca la formula del Superbonus 110 e cessione del credito che consente al contribuente di cedere a un soggetto terzo il credito d'imposta corrispondente alla detrazione spettante, andando di fatto ad evitare l'esborso iniziale per i lavori.

Proprio in quest'ottica Evolvere ha siglato un accordo quadro con Banco BPM per la cessione e acquisto di crediti d’imposta previsti dal Decreto Rilancio: un passo essenziale per permettere ai clienti di sfruttare a pieno i benefici della nuova detrazione fiscale e per Evolvere di ampliare ulteriormente la sua posizione nel mercato fotovoltaico italiano.

Superbonus 110 e cessione del credito

Con questa operazione – di cui 2R Capital è stata technical advisor - Banco BPM acquisterà i crediti d’imposta per i lavori di retrofit, ceduti ad Evolvere dai suoi clienti; quest’ultimi otterranno in cambio il totale sconto in fattura delle spese. Gli interventi che rientrano nel perimetro dell’intesa sono l’installazione di un sistema fotovoltaico con accumulo, per la produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili, abbinato a un sistema di climatizzazione invernale a pompa di calore e una colonnina di ricarica elettrica per autoveicoli.

È possibile ottenere la detrazione per l’installazione di pannelli solari connessi alla rete elettrica fino ad un ammontare complessivo delle spese di 48mila euro, o comunque nel limite dei 2.400 euro per ogni kW di potenza nominale dell’impianto. La detrazione è riconosciuta anche in caso di installazione – contestuale o successiva – di sistemi di accumulo (nel limite di spesa di 1.000 euro per ogni kWh di capacità) integrati al fotovoltaico. Questi interventi però devono essere realizzati congiuntamente ad uno dei lavori “trainanti” di efficientamento energetico come, per esempio, l’installazione di una pompa di calore ad alta efficienza per la climatizzazione.

pannelli fotovoltaici.jpg

Banco BPM rappresenta il partner ideale per questa operazione, essendo tra i principali gruppi bancari operativi in questa specifica area di business e avendo un'operatività consolidata nell'ambito dell'acquisto pro-soluto di crediti fiscali vantati dalla propria clientela verso la Pubblica Amministrazione.

La soluzione di Evolvere per l’efficienza domestica

Immediatamente a seguito della firma dell’accordo, è stata perfezionata la prima operazione di cessione dei crediti d’imposta proposta da Evolvere a Banco BPM per un valore corrispondente a 3,2 milioni di euro. Focus dell'operazione è SuperTuo, la nuova soluzione totalmente “chiavi in mano” che include progettazione, installazione, gestione pratiche autorizzative e fiscali, attivazione, monitoraggio e manutenzione.

super tuo.jpg

I vantaggi di SuperTuoGrazie a questa intesa Evolvere può così dare al cliente finale residenziale l’opportunità di diventare un prosumer, ovvero produttore e consumatore di energia da fonte rinnovabile, usufruendo dell’incentivo fiscale del Superbonus 110, anche senza alcun esborso economico. L’offerta di Evolvere include inoltre prodotti e servizi in grado di soddisfare tutte le esigenze del prosumer e della sua abitazione, anche attraverso la propria community digitale.