Un concetto che è parte del nostro DNA di Società benefit

Per Evolvere sostenibilità è più di un obiettivo, di una filosofia o di un concetto: è la base dell' azione quotidiana basata sullo sviluppo della generazione distribuita dell'energia. Al cuore del nostro business c'è, infatti, un nuovo paradigma di produzione e utilizzo dell'energia, basato sui prosumer e sulle community energetiche e, di conseguenza, una cultura della responsabilità verso l'ambiente e la società. Il concetto per noi cruciale di sostenibilità è, quindi, la nuova  Parola al fotovoltaico, spiegata da Elena Montironi, Innovative Business Developer di Evolvere.

La parola: sostenibilità

Il concetto di sostenibilità è stato definito per la prima volta in maniera ufficiale nel 1972, nel corso della prima conferenza Onu sull'ambiente. Dal 1987, con la pubblicazione del rapporto Brundtland, viene fissata come canone per sviluppo. In questo documento si può anche leggere la definizione più compiuta di sviluppo sostenibile: "Uno sviluppo che soddisfi i bisogni del presente senza compromettere la possibilità delle generazioni future di soddisfare i propri". Il concetto è rivoluzionario perché introduce nell'agenda di tutti i Paesi il tema della responsabilità verso le generazioni future, moltiplicandone i campi di applicazione: l'ambiente, l'utilizzo delle risorse, ma anche il benessere sociale e l'economia. Parlare di sostenibilità, oggi, per un'azienda implica agire in tutti questi campi, fino ad arrivare al concetto di benefit corporation (B Corp) cioè di società per cui il business diventa forza positiva per l'ambiente e per la società.

Vogliamo diffondere un modello energetico nuovo e più partecipativo e far crescere una cultura della sostenibilità, offrendo ai nostri clienti prodotti e servizi capaci di futuro Elena Montironi - Innovative Business Developer di Evolvere

La sostenibilità per Evolvere

Sviluppare le energie rinnovabili da fonti fotovoltaiche e creare una comunità energetica per favorire l'autoproduzione e l'autoconsumo sono tutti obiettivi che ci appartengono da sempre e che ci hanno portato a intraprendere, fin da subito, il percorso per diventare una B Corp. Per entrare in questa comunità di oltre 2300 aziende nel mondo, Evolvere fin dal 2017 si è sottoposta alla valutazione dell'ente certificatore esterno B-Lab che ne ha fatto una valutazione in più aree: governance, ambiente, dipendenti, comunità degli stakeholders. Il risultato è stato confrontato con i parametri fissati dal Benefit Impact Assessment (BIA), il più robusto e diffuso protocollo di misurazione delle performance economiche, ambientali e sociali di un'azienda, e il punteggio ottenuto è stato superiore al minimo richiesto.

Da B Corp a Società Benefit

Non un traguardo, però, ma la prima tappa di un cammino che ci ha condotto, all'inizio di quest'anno, a diventare Società Benefit, definizione che, secondo quanto definito dal nostro ordinamento (legge n. 208 del 28 dicembre 2015 ), individua quelle società che "nell’esercizio di una attività economica, oltre allo scopo di dividerne gli utili, perseguono una o più finalità di beneficio comune e operano in modo responsabile, sostenibile e trasparente nei confronti di persone, comunità, territori e ambiente, beni ed attività culturali e sociali, enti e associazioni ed altri portatori di interesse".
sostenbilita.jpg

Un impegno reale, costante, che prevede anzitutto una pianificazione annuale delle azioni di impatto. Queste saranno rivolte all'ambiente ma anche alla diffusione della cultura della sostenibilità e all'impegno per la soddisfazione e il benessere dei collaboratori. Successivamente sarà necessario valutare quanto realizzato in dati quantificabili da inserire in una relazione di impatto. Un documento fondamentale che, nella sua ultima versione, sarà disponibile a breve per raccontare gli sforzi fatti e i risultati raggiunti nel 2019 accanto alle nuove sfide che intendiamo raccogliere per il 2020. Cominciando da quella più importante: essere tra i migliori, per il mondo.